Pannelli solari e condominio: si può!

L’assemblea di condominio, si sa, è uno dei maggiori incubi per qualsiasi italiano che vi abbia mai partecipato. In alcuni casi, per fortuna, la legge ci viene incontro, favorendo così la scelta nelle decisioni più difficili.

Installazione pannelli solari su condominio

E’ il caso dell’installazione su parti comuni di impianti per la produzione energetica (quindi un impianto solare fotovoltaico per la produzione di elettricità, ma anche il solare termico per la produzione di acqua calda) a suo uso personale.  Lo ha chiarito il tribunale di Milano che, nella sentenza 11707 del 7 ottobre 2014, ha applicato le disposizioni dell’articolo 1122-bis del Codice civile, introdotto dalla riforma del condominio (legge 220/2012):

L’assemblea non può negare l’autorizzazione a un condomino di installare sul tetto comune dell’edificio i pannelli solari per la produzione di energia a suo uso personale.

Quello che può fare è limitarsi a:

  • prescrivere adeguate modalità alternative di esecuzione dell’intervento, se questo comporta la modifica delle parti comuni
  • imporre le opportune cautele a salvaguardia delle stabilità, della sicurezza o del decoro architettonico dell’edificio
  • decidere sulla ripartizione dell’uso delle parti comuni interessate dalla posa dei pannelli solari, nel caso in cui più condomini ne facciano contestuale richiesta

il tutto con una delibera che deve essere approvata con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti in assemblea e i due terzi del valore dell’edificio.

L’articolo 1122-bis del Codice civile concede la possibilità al singolo condomino, tra l’altro, di installare pannelli solari senza necessità di ottenere il preventivo consenso dell’assemblea, ma solo con una semplice comunicazione all’Amministratore, sulla falsariga di quanto disposto dall’articolo 1102, comma 1, del Codice civile, di cui l’articolo 1122-bis costituisce ipotesi applicativa.

E’ così che anche noi de Il Portale del Sole siamo finalmente riusciti, l’anno scorso, a installare il nostro impianto fotovoltaico sul tetto del condominio dove si trovano i nostri uffici. E poi addirittura ad aumentarne la potenza con l’aggiunta di altri pannelli a inizio di quest’anno. Fino a qualche anno fa, questo sogno restava per noi un miraggio! Adesso invece siamo riusciti a risparmiare un bel po’ già solo nel primo anno.

L’intervento deve però essere eseguito in modo tale da arrecare il minor pregiudizio possibile sia alle parti comuni dell’edificio, sia alle unità immobiliari di proprietà dei singoli condomini. Tanto che l’articolo 1122-bis, al comma 3, impone al condomino di interpellare l’assemblea solo qualora le opere che intende eseguire comportino delle modificazioni delle parti comuni interessate dai lavori, obbligandolo a indicare all’amministratore il «contenuto specifico» degli interventi e le «modalità» con cui vuole porli in essere. L’assemblea, pertanto, è chiamata a intervenire solo quando l’impianto voluto dal condomino renda necessario modificare le parti comuni condominiali.

In questo caso, si applica l’articolo 1102 del Codice civile, secondo cui ciascun condomino può servirsi della cosa comune purché non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti uso secondo il loro diritto. Senza interpellare l’assemblea, il condomino è dunque legittimato a installare, in base all’articolo 1122-bis del Codice civile, un proprio impianto per la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Può interessarti anche:

I Vostri Test: Filadelfo ci mostra il suo impianto termico + fotovoltaico da 1 kW
Installazione di un impianto fotovoltaico a isola
Accumulo: la vera opportunità per il fotovoltaico

3 risposte a “Pannelli solari e condominio: si può!

  1. Vorrei porre una domanda di carattere condominiale. Ho un lungo balcone che guarda a sud verso la campagna, senza strade e nulla che potrebbe compromettere eventuali decori o pregio, con una ringhiera alta un metro e distante 25 cm dal bordo esterno. Lungo questa ringhiera sono inserite delle classiche vetrate rinforzate con una maglia metallica. Se volessi sostituire queste vetrate con dei pannelli per avere un accumulo da utilizzare con l impiano luci led di casa, o comunque applicare frontalmente dei pannelli per l’altezza di un metro e magari sfruttando l’inclinazione data dai 20 centimetri molto utile in estate (lasciando ovviamente sotto alcuni centimetri per la pulizia e scolo piovana) con opportuni sostegni fissati alla mia ringhiera, il condominio puo opporsi ?
    Altro dubbio, dall’articolo mi pare di capire che eventuali parti comuni NON CALPESTABILI O FRUIBILI NORMALMENTE come i tetti, possono essere utilizzati a proprio costo o eventualmente ripartendo quote a chi volesse trarne beneficio. Di conseguenza se c’è un tetto relativo ad una fila di box in muratura condominiali (le spese dei tetti box sono ripartiti anche a chi non ha il box) ma di utilizzo e proprietà privata, posso “occuparli” e trarne beneficio solamente avvisando l’installazione di un solare all’amministrazione ?
    Grazie e complimenti e ringrazio per il vostro lavoro e per la divulgazione che state facendo .

    • Ciao Silvio, il condominio può opporsi solo nella misura in cui esistano regole condominiali da rispettare (di estetica e/o decoro e/o uso di materiali ), che vengano violate dall’installazione dei pannelli. In tal caso l’assemblea ti può proporre una modalità d’installazione che rispetti tali regole.
      L’assemblea deve concederti l’uso di una quota di tetto condominiale pari ai millesimi della tua proprietà, purché questo non impedisca agli altri condòmini di eseguire un’analoga installazione. Naturalmente se gli altri condomini sono d’accordo a prescindere, in quanto pensano che non utilizzeranno mai la quota di tetto dei box, tanto meglio.
      Si fa comunque riferimento all’articolo 1122 bis del codice civile, introdotto con legge 220/2012 di riforma del condominio, che riguarda specificatamente l’installazione di impianti da energia rinnovabile nei condomini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...