Luci di Natale senza sprechi? Si può!

Ormai il Natale è alle porte, e le luminarie natalizie rallegrano e riscaldano i cuori delle nostre città. Chi ha una coscienza ecologica, però, non può non pensare anche allo spreco energetico che bisogna sostenere per alimentare tutte queste luci.

Ancora una volta, quindi, ci viene in aiuto l’energia del Sole: gratis, pulita e per tutti.

Ecco il racconto di Stefania e delle sue lucine natalizie a energia solare:

“Il balcone di casa mia è orientato a sud-ovest: i raggi del sole, pertanto, ci vengono a coccolare spesso e volentieri. Appena ho scoperto l’esistenza delle luci di natale a energia solare, me ne sono subito innamorata. Sono un’appassionata delle decorazioni natalizie, ma, non avendo una presa sul balcone, non sapevo come far passare i fili in modo sicuro e senza fare danni. Le lucine a energia solare, invece, sono del tutto indipendenti! Se a questo aggiungiamo il risparmio nella bolletta e la componente ecologica.. Bingo!

Luci natalizie a energia solare

Il balcone di Stefania visto di notte

Fra la varia scelta che ho trovato su Il Portale del Sole, ho scelto le stelline e i cuoricini. Ho tenuto le stelline per il mio balcone e regalato i cuoricini a mia madre, dall’animo più romantico. Devo dire che è stato un regalo molto apprezzato!

Stelline di natale a energia solare

Il filo di stelline arrotolato sul parapetto

Le lucine, se lasciate su ON, si accendono in automatico quando cala il buio, e continuano ad andare finché non si scaricano (6 ore, se a batterie cariche). Vista la scarsa insolazione di questi grigi giorni invernali, preferisco andare sul sicuro e accenderle con l’apposito tastino on/off solo quando so di potermele godere: verso le 20 quando torno a casa dal lavoro, per poi spegnerle verso le 23/24 prima di andare a dormire. Devo dire che finora hanno retto egregiamente, anche se il sole non c’è stato tutti i giorni.

pannello solare per lucine di natale

L’installazione del pannello solare è facilissima grazie al picchetto in dotazione

Ho installato il pannello solare, tramite il picchetto in dotazione, in uno dei miei vasi di piante (potrete vedere dalle foto che purtroppo il mio scarso pollice verde non ha aiutato le mie rose e i miei gerani con l’arrivo dell’inverno, ma tant’è). In questo modo riesce a prendere il sole quasi tutto il giorno, favorito anche dal fatto che, abitando al tredicesimo piano, non ho nessun palazzo davanti che mi fa ombra durante la giornata.

Insomma, che dire: consiglio a chiunque abbia un balcone al sole o un giardino, di dare una possibilità a un Natale ecologico e luminoso!”

Mandiamo un grazie a Stefania per aver condiviso con noi la sua esperienza.

Stai pensando ai regali di Natale? Guarda qui per qualche consiglio originale, ecologico e utile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...