Andare in moto fa bene anche all’ambiente

100 anni di EICMA

La centesima edizione di EICMA, in corso a Milano tra il 6 e il 9 Novembre prossimi, ospiterà la presentazione al mercato dei nuovi modelli di moto elettriche, sorprendenti per le prestazioni molto ben allineate alle più tradizionali motociclette a combustione interna.

eicma100

Si tratta di nomi importanti: KTM e Harley Davidson, ben caratterizzati per stile e tipologia di appassionati.

KTM Freeride elettrica

KTM ha presentato la sua Freeride elettrica nella tre versioni, la versione enduro, la versione sprovvista di impianto elettrico e fari, e la versione motard.

Come cambieranno le pratiche enduro e cross in versione Full-Electric?

Saranno avvolte dal silenzio più totale: a  zero emissioni nocive di inquinamento da polveri ed a zero emissioni di inquinamento acustico. Irrinunciabili saranno però i 22 cv per 16 kW di potenza massima, 42 Nm di coppia ed un peso contenuto in 108 kg. Peso e potenza ben proporzionate mantengono le prestazioni di questa moto in line a alle tradizionali. Nelle versioni XC e SM, 11 kW (15 cv), può essere guidata anche dai più giovani.

La durata delle batterie, estraibili e ben integrate sotto la sella, dipenderà dallo stile di guida che preferite e che potrete selezionare da un apposito pannello comandi. L’autonomia promessa è di circa 1 ora. Il battery pack si carica al 100% in 80 minuti. Il prezzo, circa 11.000 euro, include certamente l’ammortamento dello sviluppo.

I nuovi modelli sono già in produzione e saranno disponibili presso i concessionari abilitati alle vendite, già la prossima settimana.

 

KTMFreerideE20157600-664x325

Anteprima Europea per Harley Davidson LiveWire

LiveWire si presenta come la Moto Elettrica del futuro. In versione prototipale, non sono ancora definiti i tempi di commercializzazione. Con il proverbiale carattere Harley, LiveWire unisce un’iconografia che non ha bisogno di presentazioni con uno speciale “Sound”, che in versione elettrica genera non poche aspettative perché Harley, anche in questo progetto, dimostra di non voler rinunciare al proprio “suono” distintivo, in controtendenza alla scelta di silenziosità di tutti gli altri motori elettrici. Monta un motore trifase a induzione, da 90 cv e coppia di 70 Nm. Accelera da 0 a 100 km/h in 4 secondi.

1

 

Se è vero che ogni scusa è buona per farsi un giro in moto questa volta una certa attenzione per l’ambiente sarà un’ottima scusa in più!

Approfondimenti

Sito EICMA

www.ktm.com

www.harley-davidson.com

Potrebbe interessarti anche

Ad Halloween il Sole mostra il volto di Jack-O-Lantern

“Formula E”, il campionato mondiale delle monoposto elettriche

“Pedone Sicuro”, il fotovoltaico di utilità sociale

Un anello tra Sole e Luna sposa la sostenibilità globale

La tempesta magnetica del 2014 passa alla storia

Caricabatterie Fotovoltaico per smartphone e tablet “Solar Booster 12W”

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...