Il Portale del Sole in marcia per il clima

Il prossimo 21 settembre, a pochi giorni da un summit storico dell’ONU sul clima, a New York, così come in tutte le principali città del mondo, è stata convocata una Marcia globale per il clima.

People's Climate March

Vi confesso che non lo sapevo, l’ho scoperto solo ieri.
Vi confesso anche di aver riflettuto e compreso meglio il “messaggio dall’Universo” ricevuto ieri, del quale vi racconto subito…

Ieri mattina sono stata un po’ a curiosare i dati di produzione dell’impianto fotovoltaico aziendale. Mi ha rasserenato leggere sul display ottime notizie, il sistema stava producendo energia alla grande, la giornata era fresca e bene assolata.

Vi confido di aver provato anche un po’ di orgoglio: poca spesa e tanta resa, dicevamo ai tempi della scuola! Sapendo che avremmo lavorato così tutta la giornata, alimentati da energia pulita, il cielo della nostra Monza mi è sembrato subito più bluuu, così ho iniziato persino a canticchiare nella mia testa quel noto motivetto che avrete già riconosciuto.

Nemmeno a farlo apposta, aprendo la mail, ho scoperto che il primo messaggio ricevuto era quello di Neil, un caro amico d’oltre oceano. Neil esprime, nella sua mail, grande preoccupazione per i cambiamenti climatici in atto. Il suo appello, ovviamente stringato e dal tono friendly, suona cosi:

Ragazzi non sto scherzando. Vi prego di prestare attenzione ai cambiamenti climatici. So che ci sono un sacco di oggetti nei negozi ai quali dare attenzione, e molti dei quali meritano davvero la vostra attenzione: ma se la vostra consapevolezza politica, la visione del mondo che lascerete ai vostri figli non comprende il rispetto del pianeta….

Allora davvero non capite. La vostra società sta morendo.

Il messaggio era già molto forte in sé. Poi, in allegato, ho trovato la vignetta che ripropongo sotto, che certamente induce a riflettere.

Marcia per il clima 21 settembre

Clicca sull’immagine per ingrandirla

Quella narrata è la mia personale esperienza di ieri, ecco perché, leggendo i comunicati di stamane, mi sono resa conto che molti trascurano veramente una parte importante di ciò che sta accadendo.

Il 23 settembre, i leader mondiali raggiungeranno New York City, convocati delle Nazioni Unite in un nuovo Vertice sul Clima. Il Segretario Generale dell’ONU Ban Ki-Moon riproponendo all’assemblea del vertice i temi del Clima e del Riscaldamento Globale, coglie, ancora una volta, l’occasione per esortare i governi alla riduzione dell’inquinamento. Il dibattito, lo ricordiamo, si era già concretizzato nel 2007 con il Protocollo di Kyoto, ma successivamente, nell’incontro di Copenaghen del 2009, aveva parzialmente fallito i propri obiettivi. Pare proprio che dei governanti ci si possa fidare poco, impegnati a sostenere il “monoteismo del mercato e la dittatura della finanza”, come dice il filosofo Diego Fusaro.

Se è vero quanto dice Fusaro, che “Il futuro è nostro” e che dobbiamo agire per riappropriarcene, certamente il tema del clima è una grande occasione per agire e per piegare il corso della Storia. “La vostra società sta morendo”, ammonisce Neil, e gli scienziati ci hanno avvisato: il cambiamento climatico potrebbe accelerare andando fuori controllo trovandoci ancora impreparati a quella che oggi, che siamo ancora in tempo, è solo una minaccia per la nostra sopravvivenza e tutto ciò che ci è più caro.

Desideriamo un mondo diverso, che sia sentito come “Casa”, con un’economia che sia davvero per le persone e per il pianeta, che non sia solo per la finanza e pochi poteri forti.
Desideriamo un mondo con buoni posti di lavoro, l’aria e l’acqua pulite, comunità sane fisicamente e di principi responsabili, eticamente sostenibili.
Chiediamo ai governanti un mondo sicuro, al sicuro dai danni causati dai cambiamenti climatici, al sicuro dai disastri di Fukushima e dei combustibili fossili.

Per tutti questi motivi “Il Portale del Sole” aderisce alla Marcia globale per il clima.

Ma devo dirvi anche, ed è necessario comprenderlo bene, che l’adesione alla marcia dovrebbe impegnarci nelle piccole scelte di ogni giorno. Ognuno di noi sa, responsabilmente, come essere ospite rispettoso del pianeta Terra.
Questa occasione di riflessione ci ricorda che è necessario impegnarsi di più, adottare un pensiero resistente al principio attuativo della globalizzazione che cerca di imporre come un diktat il “non avrai altra società al di fuori di questa“. E’ necessario iniziare a comportarsi finalmente come Persone, e quindi non solo come consum-attori, Uomini e Donne “Interi” e coraggiosi, mossi da pensieri che si ribellano consapevolmente al fanatismo dell’Economia.

La Marcia si svolgerà in tutte le principali città del Mondo. Scopri l’evento più vicino a te cliccando qui.

Il sito ufficiale delle United Nations, sezione clima

Advertisements

2 risposte a “Il Portale del Sole in marcia per il clima

  1. Pingback: “Vuoi La Pace? Pedala!” Chiama Lombardia | sunisyou·

  2. Pingback: Messaggio da un Albatros: il video che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella vita | sunisyou·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...